English - Home page

ISS
L'epidemiologia per la sanità pubblica
Istituto Superiore di Sanità
Epidemiologia per la sanità pubblica - ISS

Il padre nei primi mille giorni. La Guida metodologica PARENT



A conclusione del progetto europeo PARENT (Promotion, Awareness Raising and Engagement of men in Nurture Transformations – Promozione, sensibilizzazione e coinvolgimento degli uomini in processi di trasformazione delle pratiche di accudimento) è stata pubblicata la “Guida metodologica per formatrici e formatori dei corsi destinati alle professioni sanitarie”. Questa Guida si basa sull’esperienza di formazione del personale sanitario impiegato nel percorso nascita.

 

La Guida contiene indicazioni utili per progettare e realizzare un percorso formativo che abbia l’obiettivo di:

  • promuovere il coinvolgimento attivo dei padri all’interno del percorso nascita in un’ottica di co-genitorialità, condivisione del ruolo di cura e parità di genere
  • promuovere un cambiamento, nelle pratiche e nella cultura, sui ruoli di genere nella cura
  • sensibilizzare i professionisti e le professioniste rispetto alle strategie di prevenzione della violenza maschile contro le donne, i bambini e le bambine, e di promozione della paternità accudente
  • promuovere la consapevolezza sul ruolo paterno nel percorso nascita
  • promuovere la Nurturing Fatherhood e l’Early Child Development
  • promuovere l’integrazione delle competenze professionali nell’ambito della formazione in service e pre-service.

Il percorso formativo è strutturato in 4 moduli teorico-pratici della durata di 4 ore ciascuno. Il primo modulo introduttivo ha l’obiettivo di promuovere i contenuti-chiave e costruire un linguaggio comune relativamente alla funzione paterna, al ruolo del padre per lo sviluppo del bambino e alla prevenzione della violenza maschile. I tre moduli successivi, pratici ed esperienziali, sono finalizzati alla promozione di riflessioni sulla pratica professionale e di modalità operative per il coinvolgimento attivo dei padri, la prevenzione e il riconoscimento della violenza maschile nelle diverse fasi del percorso nascita (gravidanza, nascita e la nuova famiglia).

 

A chi è destinata la Guida Metodologica

La Guida è destinata in forma multiprofessionale e multidisciplinare a tutte le professioni che, a diverso titolo, entrano in contatto con i padri, le madri e i genitori nel percorso nascita. Sono inclusi i docenti universitari, i coordinatori e le coordinatrici e i tutor e le tutor dei corsi di laurea delle professioni sanitarie per gli aspetti relativi alla formazione pre-service.

 

Per informazioni sulla Guida e contatti è possibile scrivere a:

 

I materiali

La Guida Metodologica è costituita di tre diverse componenti

 

1-Guida Metodologica per formatrici e formatori dei corsi destinati alle professioni sanitarie (pdf 1,2 Mb)

 

2-Presentazioni

  1. Descrizione dell’approccio del Progetto PARENT e stato della paternità e della condivisione delle cure oggi (pdf 1,7 Mb) di Annina Lubbock
  2. Funzione paterna: aspetti psicologici, biologici, neuroendocrini (pdf 1,4 Mb) di Alessandro Volta
  3. Paternità accudente e prevenzione della violenza (pdf 1,5 Mb) di Andrea Santoro
  4. Coinvolgere il padre/partner: perché è importante, i nostri stereotipi, come comunicare (pdf 1,3 Mb) di Giovanna Bestetti
  5. Coinvolgere il padre/partner: ecografia e diagnosi prenatale (pdf 2,2 Mb) di Giuseppe Battagliarin ed Eleonora Guerrini
  6. Coinvolgere il padre/partner: bilanci di salute, stili di vita, CAN/IAN (pdf 1 Mb) di Giovanna Bestetti ed Eleonora Guerrini
  7. Coinvolgere il padre/partner: scelta del punto nascita e piano del parto, coppie omogenitoriali, padri di altre culture (pdf 787 kb) di Giovanna Bestetti ed Eleonora Guerrini
  8. Accoglienza: nel punto nascita, travaglio e parto, il primo incontro con il/la neonato/neonata (pdf 1,8 Mb) di Sara Covini e Giovanna Bestetti
  9. Early Child Development: effetti sul bambino della funzione paterna (pdf 1,8 Mb) di Alessandro Volta
  10. Co-parenting (pdf 1,1 Mb) di Alessandro Volta

3-Attivazioni d’aula

  1. Il ruolo del padre: luci e ombre (pdf 611 kb)
  2. La paternità oggi: Integrazione collettiva in plenaria. Messaggi finali (pdf 579 kb)
  3. Questo è uno che…”: (stereo)tipi di padri e partner (pdf 645 kb)
  4. Padri/partner, diagnosi pre-natale ed ecografia (pdf 645 kb)
  5. Padri/partner in gravidanza: come coinvolgerli nei bilanci di salute, rispetto agli stili di vita, nei Corsi/Incontri di Accompagnamento alla Nascita (CAN/IAN) (pdf 585 kb)
  6. Il padre in gravidanza: Integrazione collettiva in plenaria. Messaggi finali (pdf 500 kb)
  7. Accoglienza: nel punto nascita, travaglio e parto, il primo incontro con il/la neonato/neonata (pdf 605 kb)
  8. Rooming-in e avvio dell’allattamento (pdf 605 kb)
  9. Visite pediatriche e dimissione (pdf 604 kb)
  10. Il padre e la nascita: Integrazione collettiva in plenaria. Messaggi finali (pdf 499 kb)
  11. Il padre e la nuova famiglia: World Cafè (pdf 632 kb)
  12. Le abilità di base del counselling nella relazione con mamme e papà (pdf 500 kb)
  13. Le abilità di base del counselling nella relazione con mamme e papà (Checklist) (pdf 533 kb)
  14. Le abilità di base del counselling nella relazione con mamme e papà (Role play) (pdf 533 kb)
  15. Gruppi di auto-aiuto e sostegno sociale nella comunità: chi sono e cosa fanno (pdf 504 kb)
  16. Il padre e la nuova famiglia: Integrazione collettiva in plenaria. Messaggi finali (pdf 502 kb)

Il background della guida

PARENT ha come obiettivi specifici:

  • promuovere un cambiamento, nelle pratiche e nella cultura, sui ruoli di genere nella cura
  • ridurre i divari fra i Paesi dell’UE nel coinvolgimento dei padri nelle cure paterne e i congedi, in una ottica di co-parenting
  • migliorare la percezione dell’importanza del coinvolgimento degli uomini nelle strategie per combattere la violenza maschile
  • promuovere la paternità partecipe
  • sensibilizzare sui temi della violenza contro le donne e i/le bambini/e.

La formazione in service, destinata al personale operativo nell’ambito dei servizi, e la formazione universitaria pre-service destinata alle professioni sanitarie del percorso nascita, in particolare in ostetricia, ha un ruolo fondamentale nello sviluppo del cambiamento culturale al fine di promuovere la paternità attiva e la Nurturing Fatherhood all’interno del percorso nascita.

 

L’esperienza formativa del progetto è iniziata a Reggio Emilia con l’edizione pilota del percorso formativo previsto per il personale sanitario “Il padre e i primi mille giorni” (6, 18-20 novembre 2019), realizzato in collaborazione con la AUSL di Reggio Emilia, l’associazione il Cerchio degli Uomini, l’Associazione IRIS (Istituto Ricerca Intervento Salute, Milano) e l’Istituto Superiore di Sanità. La seconda edizione si è tenuta in collaborazione con l’ASL Torino 4 durante la pandemia da COVID-19. Questo ha reso necessario un riadattamento delle attività ad alta interazione alla modalità online. È poi stata sviluppata la modalità di formazione pre-service, in collaborazione con l’Ordine delle Ostetriche di Roma e Provincia (OPORP) che ha coinvolto le coordinatrici e i docenti e le docenti dei Corsi di Laurea in Ostetricia, con l’obiettivo di includere i contenuti e la metodologia messa a punto dal progetto PARENT nei percorsi formativi universitari.

 

Per un approfondimento tematico è possibile consultare il documento “Lavorare con il personale sanitario per coinvolgere i padri - Esperienza del progetto PARENT” (pdf 1,5 Mb).

 

Risorse utili

 

Data di ultimo aggiornamento: 24 marzo 2022

Data di pubblicazione della pagina: 17 marzo 2022

Testo scritto da: Francesca Zambri (CNaPPS - ISS), Paola Scardetta (CNaPPS – ISS), Annina Lubbock (Associazione Cerchio degli Uomini), Andrea Santoro (Associazione Cerchio degli Uomini), Giovanna Bestetti (Associazione IRIS), Alessandro Volta (ASL Reggio Emilia), Giuseppe Battagliarin (Commissione consultiva tecnico scientifica sul percorso nascita), Sara Covini (Associazione IRIS), Eleonora Guerrini (Associazione IRIS), Angela Giusti (CNaPPS - ISS)