ISS
L'epidemiologia per la sanità pubblica
Istituto Superiore di Sanità
Epidemiologia per la sanità pubblica - ISS

Risorse per gli operatori (sanitari e di supporto) delle strutture socio assistenziali e sanitarie

Per monitorare la situazione e dare sostegno al personale impiegato delle strutture socio assistenziali e sanitarie, l’Istituto Superiore di Sanità (ISS) è impegnato su più fronti con attività di sorveglianza mirate a individuare eventuali strategie di rafforzamento dei programmi di prevenzione controllo delle infezioni (Infection prevention and control, IPC) e con attività di supporto volte a fornire risorse e indicazioni sugli ambiti di prevenzione e preparazione della struttura alla gestione di eventuali casi sospetti/confermati di COVID-19.

 

Consulta e scarica:

  • Il rapporto della Survey nazionale sul contagio COVID-19 nelle strutture residenziali e sociosanitarie e il focus dedicato alle strutture socio assistenziali e sanitarie
  • Il Rapporto ISS COVID-19 - n. 4/2020 “Indicazioni ad interim per la prevenzione e il controllo dell’infezione da SARS-CoV-2 in strutture residenziali sociosanitarie” (pdf 856 kb). Questo documento fornisce indicazioni per la prevenzione e il controllo dell’infezione da SARS-CoV-2 nell’ambito delle strutture residenziali sociosanitarie. Un documento importante considerando che sia gli anziani che le persone affette da gravi patologie neurologiche, croniche e da disabilità sono popolazioni fragili e a maggior rischio di evoluzione grave se colpite da COVID-19. Inoltre, è importante sottolineare che queste strutture, così come altre comunità semichiuse, sono anche a maggior rischio di microfocolai epidemici.
  • I corsi di Formazione a distanza (FAD) dedicati alla prevenzione e controllo delle infezioni nel contesto dell'emergenza COVID-19:
    • Prevenzione e controllo delle infezioni nel contesto dell'emergenza COVID-19 (accreditato ECM)
    • Prevenzione e controllo delle infezioni nel contesto dell'emergenza COVID-19 (per operatori di supporto: come per esempio gli operatori socio sanitari (OSS), gli operatori tecnici addetti all’assistenza (OTA) e gli operatori socio assistenziali).
  • L’infografica: “Come comportarsi. Un codice per operatori sanitari + sociosanitari” (pdf 608 kb), a cura di ISS e ANIPIO (Associazione Nazionale Infermieri Prevenzione Infezioni Ospedaliere). Un codice di comportamento in 10 punti per ricordare che l’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale non è l’unica azione da mettere in atto ma che sono necessari anche comportamenti mirati.
  • Il poster “Decalogo per contrastare COVID-19 nelle strutture residenziali sociosanitarie” (pdf 596 kb) a cura di ISS e ANIPIO (Associazione Nazionale Infermieri Prevenzione Infezioni Ospedaliere).
  • Il video “Vestizione e svestizione con dispositivi di protezione individuale” a cura dell'Istituto Superiore di Sanità (ISS) e Istituto Nazionale per le Malattie Infettive L. Spallanzani, in collaborazione con OMS, Benedetta Allegranzi (Prevenzione e controllo delle infezioni, OMS, Ginevra) parla della vestizione e svestizione con dispositivi di protezione individuale per precauzioni da contatto e droplet.
Risorse utili

 

Data di creazione della pagina: 10 aprile 2020

Revisori: Fortunato “Paolo” D’Ancona*, Nicola Vanacore**, ISS
* Dipartimento Malattie infettive
**Centro Nazionale per la Prevenzione delle malattie e la Promozione della Salute