Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura dell'Istituto superiore di sanità

Vaccini e vaccinazioni

Vaccinazione antinfluenzale 2019-2020

Un gesto semplice che protegge te e chi ti sta vicino: è lo slogan scelto dai ricercatori del Dipartimento malattie infettive dell’Istituto superiore di sanità per sostenere la campagna di vaccinazione 2019-20 contro l’influenza stagionale.

 

 

Antonino Bella - ISS

 

Paolo D'Ancona - ISS

 

Martina Del Manso - ISS

Loredana Ingrosso - ISS

Ornella Punzo - ISS

Flavia Riccardo - ISS

Andrea Siddu - ISS

Alberto Mateo Urdiales - ISS

 

È comunque importante ricordare che per ridurre la trasmissione del virus dell’influenza, oltre alla vaccinazione, è utile mettere in atto anche misure di protezione personali (non farmacologiche) come:

  • un corretto lavaggio delle mani con acqua e sapone o, dove opportuno, con gel idroalcolici
  • evitare di toccare superfici potenzialmente contaminate (esempio in stanze con persone con sintomatologia influenzale)
  • evitare il contatto stretto con persone ammalate; quando non è possibile mantenere la distanza, ridurre il tempo di contatto stretto.

In caso di sintomatologia influenzale, si raccomanda:

  • una buona igiene respiratoria (coprire bocca e naso quando si starnutisce o tossisce, usare fazzoletti monouso da smaltire immediatamente e lavarsi le mani subito dopo)
  • un isolamento volontario a casa delle persone con malattie respiratorie febbrili, specie in fase iniziale mantenendo le distanze con le altre persone (specie se bambini o anziani)
  • evitare di toccarsi bocca, naso e occhi
  • usare una mascherina quando si frequentano in ambienti sanitari (ospedali).
Risorse utili

 

Data di creazione della pagina: 28 novembre 2019

TOP